ESCLUSIVA TMW - Eranio: "Vorrei rivedere Nesta in azzurro"

di Michela Lanza & Cristina Guerri

Stefano Eranio, ex centrocampista del Milan, ha fatto una bella e precisa analisi dello strepitoso momento di forma dei rossoneri, auspicando loro di poter lottare per lo scudetto. Poi ha detto la sua relativamente al momento scuro della Juve e agli eventuali ritorni di Nesta e Totti in azzurro.

Eranio, che derby si aspetta?
"Sicuramente sarà una sfida bellissima perché le due squadre sono molto vicine in classifica. Il Milan, tra l'altro avrà da recuperare una partita, quella di Firenze, che sarà molto difficile, ma se continua a giocare così avrà grosse chance di tenere testa all'Inter. Per quanto riguarda domenica, il Milan è moralmente avvantaggiato mentre l'Inter, alla luce dell'ultima partita contro il Bari e dei tanti infortunati, potrebbe trovare qualche difficoltà. È anche vero che il derby è una partita a sé e quindi partirei con un pronostico alla pari".

Ronaldinho potrebbe essere l'uomo derby?
"Si è sfogato domenica scorsa con la tripletta al Siena. Forse era meglio se avesse segnato solo un gol e gli altri se li fosse tenuti in serbo per l'Inter. Sicuramente sta passando un periodo di forma strepitosa. Se pensiamo a come aveva iniziato la stagione, si può affermare che si è trasformato. Se lui sta facendo così bene, è anche merito di giocatori come Antonini e Abate che, con la loro forza e la loro corsa, riescono a liberarlo nell'uno contro uno, ovvero in quella che la sua dote migliore".

L'assenza di Pato e Seedorf ha evidenziato maggiori equilibri. Pensa che il loro rientro potrebbe creare qualche problema?
"Non credo che il loro rientro causerà problemi, anche perché quando si vince i problemi si mascherano. Nella sfortuna di perdere Pato e Seedorf, Leonardo ha trovato gli equilibri giusti per la squadra ma, quando rientrerà Pato, si potrebbe spostare Beckham a centrocampo, e si avrebbe una freccia in più in fase offensiva mantenendo ugualmente una quadratura di squadra. Leonardo ha sicuramente uomini e qualità a disposizione".

Dopo aver indicato la Juve come anti Inter, ci ritroviamo il Milan a sei punti dai nerazzurri con una gara da recuperare. E' il Diavolo il vero antagonista?
"Il calcio vive di episodi e in questo momento i rossoneri stanno giocando bene e può pensare in grande: non limitarsi ad essere l'antagonista, ma provare a lottare per lo scudetto. La Juventus ha avuto la sfortuna di dover fare a meno dei pezzi migliori per molto tempo e si nota sul campo che manca di qualità. Senza i vari Iaquinta, Camoranesi, Sissoko, Trezeguet, Giovinco, Amauri e potremmo fare una lunga lista, è una squadra normale. È anche vero che Ferrara non ha molta esperienza, ma non diamo tutte le colpe a lui".

Borriello può battere la concorrenza per andare ai Mondiali?
"In questo momento non ha eguali. Se dovesse continuare così ha delle caratteristiche che altri non hanno e potrebbe puntare ai mondiali. Borriello ha qualità, forza, sa fare reparto da solo e fa gol, quindi cosa chiedere di più a un attaccante? È chiaro che ci sono altri grandi attaccanti, quindi la scelta per Lippi sarà complicata, ma il milanista parte in pole position".

Ci pensa ad un ritorno di Nesta in azzurro?
"Io lo vorrei vedere anche perché, alla luce di quanto stanno facendo vedere gli altri difensori, potrebbe sicuramente dare una mano. Però non credo che ci andrà. Lo ha detto che non torna in Nazionale, anche per rispetto a tutti quei giocatori che hanno conquistato l'accesso ai Mondiali. Vuole lasciare spazio a quelli che se lo sono meritato sul campo".

Stesso discorso per Totti?
"Per me varrebbe lo stesso discorso. Io mi arrabbierei molto, fossi un componente del gruppo, a vedere un suo ritorno. È vero che Totti quando sta bene può aiutare chiunque, ma non sarebbe giusto".
 

www.tuttomercatoweb.com
26.09.2011 10:46 - di Michela Lanza Archiviati la sconfitta col Chievo e il pareggio casalingo con la Fiorentina... »
01.01.2011 17:01 - di Michela Lanza Sergio Brio, ex stopper bianconero, ha parlato del momento positivo della Ju... »
01.01.2011 12:00 - di Michela Lanza Ha militato in svariate squadre (Torino, Milan, Fiorentina, Parma, Lazio e R... »
26.12.2010 20:00 - di Michela Lanza C'è chi può vantarsi di aver vinto uno scudetto col Napoli... »
26.12.2010 15:00 - di Michela Lanza È un grande ex del calcio nostrano degli anni Ottanta e Novanta e, do... »
26.12.2010 12:00 - di Michela Lanza Assieme ad Alberigo Evani, attuale c.t. della Nazionale Under 18, nonch&eacu... »
25.12.2010 16:00 - di Michela Lanza È stato un grande giocatore di Fiorentina e Roma, squadre con le qual... »
19.01.2010 11:05 - di Michela Lanza & Cristina Guerri A margine della premiazione degli Oscar AIC 2009, il b... »
19.01.2010 10:47 - di Michela Lanza & Cristina Guerri Mercato, derby, Juventus. Sono questi i temi trattati ... »
19.01.2010 10:40 - di Michela Lanza & Cristina Guerri Il difensore della Juventus Giorgio Chiellini lancia l... »
18.01.2010 23:24 - di Michela Lanza & Cristina Guerri Milano. Anche quest'anno si è svolta la pre... »